L’isolotto di Meganissi, vicino a Lefkada

La spiaggia di Agios Ioannis sull'isola di Meganissi

Meganissi è a più grande delle sette sorelle, le sette piccole isole che circondano Lefkada. Meganissi è bellissima e pittoresca e dista circa 4 miglia nautiche da Lefkada, nelle Isole Ioniche. Per chi sta trascorrendo le proprie vacanze a Lefkada è una bella escursione da effettuare in giornata: potete raggiungere Meganissi in traghetto dal porto di Nidri e se volete fare un bel giro dell’isola potete imbarcare anche la vostra auto. Il paesaggio è caratterizzato da una ricca vegetazione, montagne scoscese, grotte sotterranee e un meraviglioso mare cristallino. E’ un’isola di marinai e pescatori dove vivono circa 2000 persone tra i villaggi di Vathi, Katomeri e Spartachori.

Vathi si sviluppa attorno al suo caratteristico porto, è un villaggio molto tranquillo dove potrete mangiare bene in una delle tantissime trattorie che servono principalmente specialità di mare. Katomeri è formato da tante stradine piccole e strette. Spartachori, è il centro abitato più grande di Meganissi ma conserva i tratti tipici del villaggio: piccole strade e le tipiche case bianche e blu. Il piccolo ma animato porto di Spartachori è distante dalla spiaggia che rimane quindi tranquilla. Sulla spiaggia trovate un bar, un servizio di noleggio sdraio, un punto di noleggio di barche a motore e una taverna dove gustare piatti di pesce fresco. Al centro vero e proprio di Spartochori si arriva Salendo una stradina lungo la montagna si arriva al centro del paese dove trovate alcuni negozi di prodotti tipici davvero interessanti e ben fatti e una taverna. Da qui il panorama è molto suggestivo, potete ammirarlo anche dalla bellissima terrazza panoramica da cui sono state scattate moltissime foto ricordo.

La costa è frastagliata e caratterizzata dalle tante piccole cale dall’acqua verde limpido. Le spiagge di Meganissi sono molto rinomate anche per l’acqua cristallina delle sue sponde. Le spiagge principali sono Ag. Ioannis, Atherinos, Limonari Bay e Spilla. Secondo la rotta che vi ha portato a Meganissi, avrete potuto ammirare un paesaggio con piccoli isolotti sparsi intorno a Meganissi, fra i quali la Madouri con il vecchio palazzo di Valaoritis e l’isolotto di Scorpios di proprietà della leggendaria famiglia Onassis. Da visitare anche la grotta marina di Papanikoli e Jovani, le numerose chiese e monasteri, come le chiese di San Nicola (“Aghios Nikolaos”) e dei Santi Costantino ed Elena a Katomeri. Sparsi sulle pendici dei suoi monti, potrete inoltre gustare il delizioso spettacolo dei numerosi mulini a vento.