Le spiagge dell’isola di Corfù

Vista mare dalla spiaggia di Paleokastritsa a Corfù

Le spiagge sull’isola di Corfù sono disseminate lungo tutta la costa che è davvero lunghissima e varia: spiagge attrezzate e selvagge spiagge solitarie, spiagge di sabbia e angoli rocciosi.

corfu-porto-timoni

La costa di Corfù è ricca di spiagge e baie meravigliose, quasi tutte le spiagge più famose si trovano nella parte occidentale dell’isola, nelle altre parti della costa ci sono però piccoli gioielli capaci di suscitare la meraviglia dei viaggiatori i più curiosi. Partiamo quindi dalla costa ovest, qui trovate la spiaggia di Paleokastritsa, la spiaggia principale è indicata anche per famiglie con bambini piccoli, mentre le numerose calette tra le rocce sono ideali per lo snorkeling. Myrtiotissa è una spiaggia molto bella e molto conosciuta, ma mai affollata che riesce a mantenere intatto il suo fascino naturale. Curiosamente nello spazio di pochi chilometri si trovano un eremo abitato dai monaci e un vasto litorale sabbioso noto come spiaggia di nudisti.

corfu-spiaggia-sabbia

La spiaggia di Liapades, circa 20km da Corfù città, è circondata da montagne lussureggianti, vigneti e campi. Sulla spiaggia di sabbia potrete noleggiare ombrelloni e c’è una piccola taverna, il mare turchese e trasparente è un paradiso per gli amanti dello snorkeling. Circa 12km in direzione città trovate la spiaggia di Glyfada, una delle spiagge più famose di Corfù: una lunga distesa di sabbia attrezzata con lettini e ombrelloni, numerosi bar sulla spiaggia che attirano molti giovani e una particolarità: le rocce in fondo alla spiaggia che formano suggestive piscine naturali. La spiaggia di Agios Gordios Pagi sono 5km di sabbia dorata dove si possono noleggiare ombrelloni e lettini e praticare sport acquatici e windsurf. A nord ovest vicino alla cittadina di Ipsos c’è la famosa spiaggia sabbiosa di Ipsos, oltre a nuotare e prendere il sole è attrezzata per sport acquatici e trovate diversi bar.

Paradise Beach vicino a Lipades, Corfù

Nella parte nord dell’isola si trova Sidari con il suo famoso Canal d’Amour, nei dintorni trovate numerose spiaggette molto suggestive. Avlaki è una piccola spiaggia di ciottoli poco frequentata tra Kassiopi e Agios Stephanos, se cercate un luogo appartato dalle acque limpidissime questa è un’ottima meta.

Capo Drastis sull'isola di Corfù

Ed eccoci alla costa orientale dell’isola di Corfù. Qui vi segnaliamo la spiaggia di Barbati che vi accoglie con una distesa di ciottoli bianchi circondata da verdi colline e bagnata da un mare cristallino. Particolarmente indicata agli amanti della natura che potranno percorrere il sentiero che dalla spiaggia porta in cima al monte Pantokrator. Molto somigliante la bella spiaggia di Kerasia da dove si può ammirare una splendida vista su un tratto di costa selvaggio e, nelle giornate più terse, vedere la costa dell’Albania. Per chi vuole una vacanza di mare senza stress consigliamo la spiaggia di Benitses , a circa 12km dalla città, si raggiunge facilmente con i mezzi pubblici e oltre al bellissimo paesaggio offre comodità e relax.