Le spiagge di Skiathos

Skiathos, la costa al tramonto

Famosa per le sue bellissime spiagge, l’isola di Skiathos offre anche tanto divertimento e scenari incontaminati da scoprire soltanto via mare

L’isola di Skiathos, nelle isole Sporadi, è famosa per le sue bellissime spiagge, se ne possono contare oltre 60, tra le quali spicca nella parte sud-occidentale dell’isola la spiaggia di Koukounariés, nominata terza spiaggia più bella d’Europa e conosciuta anche con il nome di Golden Sand. Per chi “si accontenta” è possibile visitare ogni giorno una spiaggia diversa anche alloggiando nel capoluogo, da qui parte infatti una linea di autobus diretta a Koukounariés che collega Skiathos città con le 26 spiagge della costa meridionale. La prima spiaggia che si incontra sul litorale è Vromolimnos, un bell’angolo circondato da pini. Proseguendo incontrate la spiaggia di Meyáli Ámmos e la spiaggia di Ahladiés, quest’ultima è una spiaggia popolare con acque cristalline e taverne molto carine affacciate sul mare.

Skiathos, spiaggia Koukounaries

Spiaggia di Koukounaries

La spiaggia di Koukounaries è famosa per la sua rigogliosa foresta di pini che lambiscono l’acqua offrendo un’impareggiabile ombra naturale e Strofiliá, un’area umida immersa nella pineta, dichiarata zona protetta per il suo enorme valore ecologico. La zona di Koukounariés è molto popolare anche tra i giovani per le numerose taverne e i bar che diventano centri di ritrovo, le attrezzature sportive che consentono di praticare numerosi sport acquatici ma anche tennis nei campi degli hotel.

Skiathos, la laguna a Koukounaries

Banana Beach e dintorni

Ad ovest di Koukounariés si trova Banana Beach, o baia di Krassa, così chiamata per il profilo curvilineo della sua costa. E’ una spiaggia meravigliosa circondata da pini molto frequentata dai giovani anche grazie ai suoi impianti sportivi e ai numerosi beach party che animano sia il giorno che la notte! Lì accanto si trova la spiaggia Banana piccola, famosa per le sue acque azzurre ed i suoi pini, è l’ideale se si vuole evitare la folla e si è in cerca di pace e solitudine. Piccola banana è frequentata anche da naturisti. Chi vuole allontanarsi dalla folla può esplorare la parte occidentale dell’isola: la spiaggia Mandraki, raggiungibile a piedi con un percorso di circa 1,5km all’ombra dei pini; circa 4km dopo Troulos si trovano le spiagge sabbiose e molto belle di Megalos Asélinos e Mikròs Asélinos, poco più in là l’appartata spiaggia di Keherìa. Più a nord la spiaggia Eléni è frequentata dagli amanti del wind-surf.

Skiathos, Banana Beach

Skiathos, spiaggia di Mandraki

Spiaggia di Lalaria

Situata nella parte nord-orientale dell’isola, Lalaria è il tipo di spiaggia che si trova una volta in vita. Impressionanti formazioni rocciose bianche, piccoli ciottoli rotondi (detti lalaria in greco), le acque meravigliosamente pulite e la “roccia cava” in piedi imponente sulla spiaggia offrono un bellissimo scenario naturale. E’ possibile raggiungere la spiaggia in barca dal porto di Skiáthos.

Skiathos Spiaggia di Lalaria