Antiparos, costa con rocce

Antiparos, spiagge dorate e bellezze naturali

Antiparos è una piccola isola dove gustare i ritmi della Grecia vera e scoprire paesaggi da sogno

L’isola di Antiparos è separata da Paros da una stretta striscia di mare e tra tutte le isole Cicladi si distingue per le dorate spiagge sabbiose e per la genuina bellezza naturale. Sono numerose le spiagge che affacciano su un mare cristallino dalle acque azzurro-verde e dai fondali ricchi di pesci e flora marina. In estate si può raggiungere l’isola da Parikia o da Punta, usando il caicco.Antiparos, grotta con stalattiti

La città di Antiparos e le escursioni

Il capoluogo, Antiparos o Kastro, è costruito intorno al nucleo originale del castello medievale. Il polo di attrazione dell’isola è costituito dalla famosa grotta con le stalattiti sul colle di Agios Ioannis, al cui ingresso si erge la chiesetta di Agios Ioannis Spiliotis.

Da vedere anche Agios Georgios,  località turistica sul mare nel golfo di Despotiko, e  Soros caratteristico paese di piccole dimensioni a circa 9 Km da Kastro verso sud. Intorno ad Antiparos, ci sono decine di isolotti deserti, simili ad avamposti marini, pieni di conigli e piccioni selvatici che si possono raggiungere noleggiando un’imbarcazione.
Antiparos, chiesa con cupola blu

In due di questi, in seguito ai lavori di scavo effettuati, sono state riportate alla luce diverse rovine: a Despotikò (di fronte alla zona di Agios Giorgios, da dove partono battelli), importantissimi reperti del primo periodo cicladico, ed a Saliangos i resti di un insediamento di epoca neolitica.

Il modo migliore per spostarsi sull’isola è quella di noleggiare un motorino, sono numerosi i posti per noleggiarli sull’isola.

Antiparos, paesaggio marino

Le spiagge di Antiparos

Le numerose spiagge incantevoli di Antiparos sono per lo più libere e permettono di godere del contatto con la natura e il mare. Da segnalare per la loro bellezza le spiagge di Monastiria, Livadi e quelle a sud in località Agios Giorgios dove si trova anche una spiaggia attrezzata e un po’ più affollata, ideale anche per praticare il wind-surf.

Cosa fare ad Antiparos

Da vedere in Grecia

Il carnevale di Skyros
Il Carnevale di Skyros
Il Carnevale di Skyros è una festa tradizionale scatenata che affonda le sue origini nei riti dionisiaci e ancora oggi coinvolge migliaia di persone L’isola di Skyros, la più grande delle isole Sporadi, ma anche la meno toccata dal turismo, conserva ...
Meteore, vista dei monasteri
I monasteri di Meteora in Tessaglia
Meteora è il più grande e più importante gruppo di monasteri della chiesa ortodossa in Grecia dopo quelli del Monte Athos: ne furono edificati 24 ma oggi solo 6 sono ancora abitati. Il nome Meteora signigica letteralmente “in mezzo all’aria” dal ...
Tartarughe caretta caretta
Il parco marino di Zante in Grecia
Il Parco nazionale marino di Zante, attivo dal 1999, ospita uno dei maggiori siti di nidificazione nel Mediterraneo della tartaruga marina Caretta caretta, oltre ad una colonia di foche monache tipiche del Mediterraneo. Incontrarle sarà un’esperienza da sogno.
Kalymnos, freeclimber arrampica
Arrampicata e free-climbing a Kalymnos
65 falesie e più di 2500 vie di arrampicata sportiva rendono Kalymnos è un autentico paradiso per gli amanti del free-climbing, che dal 2000, anno della prima edizione, si ritrovano sull’isola durante il Kalymons climbing festival.
Kalymnos, un mosaico antico
I luoghi del Neolitico nei pressi di Vathi
Gli amanti di storia e archeologia non possono perdersi Kalymnos, isola del Dodecanneso abitata fin dalla preistoria e da sempre luogo di passaggio di tante popolazioni. Nei pressi di Vathy, piccolo centro della costa orientale, si trovano numerosi siti del ...
Mykonos, spiaggia in estate
Le splendide spiagge di Mykonos
Per gli amanti della vita balneare, Mykonos offre una moltitudine di spiagge che si possono facilmente raggiungere con i pullman di linea o con piccole imbarcazioni che partono da vari punti dell’isola. Cominciamo dalle spiagge della costa meridionale dell’isola e ...