Kalymnos, freeclimbing sul mare

Kalymnos: freeclimbing, arrampicate e immersioni

Kalymnos è un’isola tranquilla e pittoresca, ma è anche diventata il paradiso per gli amanti del freeclimbing, delle arrampicate e delle immersioni

Delle diciotto isole del Dodecaneso Kalymnos è una delle meno turistiche, caratteristica dovuta in parte al carattere ritroso dei suoi abitanti e in parte al fatto che si è votata al turismo solo in anni recenti quando la tradizionale pesca delle spugne, attività prevalente dei suoi abitanti, è diventata meno proficua ed è andata lentamente scomparendo.

Kalymnos si trova 339 km a sud-est di Atene e 157 km a nord-ovest di Rodi, la capitale della regione. E’ circondata da molte isole più piccole, le più importanti sono Telendos che faceva parte di Kalymnos fino a quando non fu separata da un terremoto devastante nel 554, Pserimos e Plati. Kalymnos è la quinta isola più grande del Dodecaneso e conta quasi 17.000 abitanti.

Pothia , la capitale di Kalymnos, si trova sulla costa est. Vivace e pittoresca, è costruita intorno al porto, qui le tradizioni si fondono con il trambusto di una città moderna. Bellissimi i villaggi: Panormos , Myrties , Masouri , Arginonta , Skalia e Emporios ad ovest e a nord dell’isola; Vothini , Vlychadia e Vathy a sud e ad est.

Kalymnos, il porto di Pothia

Free climbing a picco sul mare a Kalymnos

Kalymnos è un’isola adatta a chi ama le tradizioni, troverete un’ottima cucina e un ambiente naturale selvaggio e incontaminato. Ma è il 1997 l’anno della svolta per questa piccola isola che in pochi anni è diventata un vero tempio dell’arrampicata sportiva tanto che ogni anno si svolge un meeting d’arrampicata durante il quale vengono chiodate nuove vie e falesie.

Da vedere a Kalymnos

Porto e capoluogo di Kalymnos è Pothias disposta ad anfiteatro in una baia della costa meridionale, un vero spettacolo con le sue tinte pastello e le linee classicheggianti. E’ una città piuttosto grande per gli standard del Dodecaneso e forse per questo è allegramente caotica, vale la pena una visita anche se preferite la tranquillità perché questo è il vero centro dell’isola.

Dopo una visita a Pothia potete proseguire verso nord per vedere una serie di villaggi molto vicini tra loro. Sulla strada per Horio troverete le rovine del Castello dei Cavalieri di San Giovanni e al suo interno una chiesetta.

Pera Kastro è un antico villaggio con resti di case in pietra, da dove si gode uno splendido paesaggio.

Incantevoli vedute e panorami anche a Panormos, un villaggio a 5 km da Pothia. Da qui inoltre potete raggiungere a piedi le spiagge sabbiose di KandouniLinaria e Platys Gialos. Sempre da Panormos potete decidere di continuare verso la costa ovest verso tre paesi vicini: Myrties con la sua spiaggia di sabbia scura, Masouri e Armeos con i litorali più belli. Qui si svolge gran parte della vita balneare dell’isola.

Kalymonos, spiaggia Alexis

Le spiagge di Kalymnos

Da Masouri si snoda una bella strada costiera panoramica fino a Emborios dove trovata una piacevole spiaggia di sabbia e ciotoli.

Consigliamo poi un’escursione sull’isoletta di Telendos: tranquilla, quasi del tutto priva di traffico e con un piccolo borgo sul molo. Oltre alle rovine di una basilica paleocristiana l’attrattiva dell’isola sono le spiagge, vi segnaliamo la spiaggia di Hohlakas, vicino al molo, e Paradise Beach a nord di Telendos che è frequentata dai nudisti.

Per chi cerca la tranquillità può trovarla a Vathy, 13 km a nord-est di Pothia, dove un altissimo fiordo si insinua tra le scogliere e una rete di viottoli si snoda tra gli agrumeti. Dal porto di Vathy si possono inoltre prendere taxi d’acqua verso le calette dei dintorni.

Cosa fare a Kalymnos

Kalymnos, un mosaico antico
I luoghi del Neolitico nei pressi di Vathi
Gli amanti di storia e archeologia non possono perdersi Kalymnos, isola del Dodecanneso abitata fin dalla preistoria e da sempre luogo di passaggio di tante popolazioni. Nei pressi di Vathy, piccolo centro della costa orientale, si trovano numerosi siti del ...
Kalymnos, Pothia: una chiesa sul mare
Visita alla città di Pothia – Kalymnos
Suggerimenti per una visita a Pothia capoluogo e porto di Kalymnos, isola del Dodecanneso. Per conoscere la storia e l’arte, splendidi paesaggi e l’autentica vita greca
Kalymnos, freeclimber arrampica
Arrampicata e free-climbing a Kalymnos
65 falesie e più di 2500 vie di arrampicata sportiva rendono Kalymnos è un autentico paradiso per gli amanti del free-climbing, che dal 2000, anno della prima edizione, si ritrovano sull’isola durante il Kalymons climbing festival.
Kalymnos, arrampicata a picco sul mare
Festival di arrampicata Kalymnos 2017 – Climbing Festival Kalymnos
Il Kalymnos Climbing Festival 2017 si svolge da giovedì 5 a domenica 8 ottobre in diversi punti di Kalymnos, isola del Dodecaneso e paradiso dell’arrampicata.

Da vedere in Grecia

Teatro di Odisseas Elytis a Ios
Teatro di Odisseas Elytis a Ios
Il Teatro di Odisseas Elytis è una splendida opera architettonica costruita a Ios alla fine degli anni Novanta dall’architetto tedesco Peter Hauptsi rifacendosi allo stile dorico. E’ dedicato al poeta greco Odysseas Elytis, vincitore del Premio Nobel nel 1979.
Scoprire la cucina greca sull’isola di Rodi
Grazie agli ingredienti semplici e naturali, i piatti tipici di Rodi attirano tutti i turisti amanti della buona cucina che sono alla ricerca di un mix di tradizione e nuove tendenze gastronomiche.
Rodi, Valle delle Farfalle
Rodi, la valle delle farfalle
Sull’isola di Rodi ogni anno in estate migliaia di farfalle della specie Panaria Quadripunctaria arrivano nella valle di Petaloudes creando una magica atmosfera piena di colori.
corfu-aqualand
I parchi divertimento in Grecia
In Grecia spopolano i parchi divertimento, i parchi acquatici e i cosiddetti parchi a tema Le strutture che offrono questo tipo di intrattenimento sono numerosissime, ve ne segnaliamo alcune davvero da non perdere: scivoli e navi dei pirati, piscine e free ...
Skiathos, l'antico kastro
Il castello di Skiathos
Skiathos conserva i resti della sua antica capitale, costruita in un luogo inespugnabile dalle numerose incursioni dei pirati e oggi spettacolare punto panoramico Verso la metà del XIV secolo, a causa delle continue incursioni dei pirati, le popolazioni di Skiathos furono ...
Alonissos, spiaggia di Chrisi Milia
Il Parco Nazionale Marino di Alonissos
Il parco marino nazionale di Alonissos e delle isole Sporadi settentrionali, in Grecia, è il più grande parco naturale marino d’Europa. Qui vive la foca monaca mediterranea e nidificano numerosi uccelli marini, alcuni anche molto rari.