Come raggiungere Mykonos e muoversi sull’isola

Come raggiungere Mykonos in aereo

L’aeroporto di Mykonos si trova a 3 km dal centro cittadino ed è servito tutto l’anno da diverse compagnie: Olympic Air e Aegean Airlines collegano l’isola con Atene, mentre da Salonicco è disponibile la compagnia Astra Airlines. Da maggio a metà settembre sono molti i voli diretti dalle principali città europee e italiane, un esempio è la EasyJet che collega Mykonos con Milano, Roma, Ginevra e Parigi.

Come raggiungere Mykonos via nave

Al Porto Vecchio attraccano i traghetti veloci di dimensioni minori, mentre al Porto Nuovo, circa a 2 km a nord di Hora, arrivano i traghetti normali e quelli più veloci. Mykonos è servita tutto l’anno, con corse da/verso i porti del Pireo, Rafina, Tinos e Andros. In estate i collegamenti sono attivi anche con tutte le altre isole vicine, tra cui Santorini e Páros.

Come muoversi a Mykonos

In alta stagione l’isola è ben servita dalla linea di autobus KTEL Mykonos. La linea dispone di due terminal principali, il terminal A, detto Fabrika, è il capolinea dei mezzi che servono Ornos, la spiaggia di Agios Ioannis, Platys, Gialos, la spiaggia di Paraga e Super Paradise Beach. Il terminal B, a sud, chiamato Remezzo, è il capolinea dei bus per Agios Stefanos via Tourlos, Ano Mera e le spiagge di Kalo Livadi, Kalafatis ed Ella.
Sono attivi anche autobus che collegano il terminal B con il vicino aeroporto.
In estate un servizio di autobus privato collega la spiaggia di Paradise Beach al Porto Vecchio.

Oltre al normale servizio taxi disponibile a Hora in Plateia Manto Mavrogenous, a Mykonos è disponibile anche un’agenzia di taxi d’acqua che offre un servizio di collegamento con le più belle spiagge dell’isola.