Meganissi, porto di Vathi

Meganissi, un isolotto di marinai e pescatori

Meganissi, la piccola isola al largo di Lefkada, è bellissima e pittoresca. Ideale per chi cerca un relax raffinato

Meganissi è la più grande delle sette sorelle, le sette piccole isole che circondano Lefkada, nelle Isole Ioniche. Meganissi è bellissima e pittoresca, un ottimo posto dove trascorrere le vacanze, ma anche una meta piacevole per un’escursione in giornata da Lefkada da cui dista solo 4 miglia nautiche. Il paesaggio è caratterizzato da una ricca vegetazione, montagne scoscese, grotte sotterranee e un meraviglioso mare cristallino. E’ un’isola di marinai e pescatori dove vivono circa 2000 persone tra i villaggi di Vathi, Katomeri e Spartachori.

Meganissi, chiesa al porto di Vathi

I villaggi di Meganissi

Vathi si sviluppa attorno al suo caratteristico porto, è un villaggio molto tranquillo dove potrete mangiare bene in una delle tantissime trattorie che servono principalmente specialità di mare.

Katomeri, a un chilometro da Vathi, è il capoluogo amministrativo dell’isola, è un villaggio molto gradevole formato da tante stradine piccole e strette. Molto tradizionale, qui non ci sono negozi turistici, ma solo quelli necessari alla vita del luogo: la panetteria, qualche taverna e il distributore di benzina.

Spartachori, è il centro abitato più grande di Meganissi ma conserva i tratti tipici del villaggio: piccole strade e le tipiche case bianche e blu. Il piccolo ma animato porto di Spartachori è distante dalla spiaggia che rimane quindi tranquilla. Sulla spiaggia trovate un bar, un servizio di noleggio sdraio, un punto di noleggio di barche a motore e una taverna dove gustare piatti di pesce fresco.

Meganissi taverne sul lungomare

Sul lungomare si trovano tanti ristoranti e taverne dove gustare la cucina tradizionale dell’isola, a Meganissi si trova sempre pesce fresco. Grazie al rispetto che la sua gente porta per l’isola le sue acque sono particolarmente pescose.

Al centro vero e proprio di Spartochori si arriva Salendo una stradina lungo la montagna si arriva al centro del paese dove trovate alcuni negozi di prodotti tipici davvero interessanti e ben fatti e una taverna. Da qui il panorama è molto suggestivo, potete ammirarlo anche dalla bellissima terrazza panoramica da cui sono state scattate moltissime foto ricordo.

Sin dall’antichità l’isola è stata famosa per le sue caverne, secondo una legenda si trova a Meganissi la caverna del Ciclope che fu accecato da Ulisse. Da visitare anche la grotta marina di Papanikoli e Jovani, le numerose chiese e monasteri, come le chiese di San Nicola (“Agios Nikolaos”) e dei Santi Costantino ed Elena a Katomeri. Sparsi sulle pendici dei suoi monti, potrete inoltre gustare il delizioso spettacolo dei numerosi mulini a vento.

Meganissi spiaggia

La costa e le spiagge di Meganissi

La costa è frastagliata e caratterizzata dalle tante piccole cale dall’acqua verde limpido. Le spiagge di Meganissi sono molto rinomate anche per l’acqua cristallina delle sue sponde. Le spiagge principali sono Ag. Ioannis, Atherinos, Baia Limonari e Spilia.

Meganissi spiaggia Agios Ioannis

Secondo la rotta che vi ha portato a Meganissi, avrete potuto ammirare un paesaggio con piccoli isolotti sparsi intorno a Meganissi, fra i quali la Madouri con il vecchio palazzo di Valaoritis e l’isolotto di Scorpios di proprietà della leggendaria famiglia Onassis.

 

 

[huge_it_maps id=”3″]

Meganissi e le isole Ionie

Cefalonia, la spiaggia rossa di Xi
Le spiagge sull’isola di Cefalonia
L’isola di Cefalonia è una delle meglio attrezzate per il ricevimento turistico. Le spiagge dell’isola sono molto varie, tutte hanno un bellissimo mare dai colori intensi caratteristici delle Isole Ionie. Chi ama il mare troverà angoli di paradiso indimenticabili, chi ...
Lefkada International folk festival
Il Festival Internazionale del Folclore di Lefkada
L’ultima settimana di agosto l’isola di Lefkada ospita Il Festival Internazionale del Folclore, l’istituzione culturale più antica dell’isola. L’evento promuove gli ideali della pace, dell’amicizia e della fraternità, attraverso le forme di arte popolare della danza e della musica.
Paxos, il lungomare di Gaios
Le spiagge di Paxos
Paxos è una piccola isola delle Ionie con una caratteristica: tutte le sue splendide spiagge sono composte da ciottoli, se volete fare castelli di sabbia quindi questa non è l’isola che fa per voi, ma tutti gli altri si preparino ...
Paros Basilica della Panaghia Katapoliani
Turismo religioso in Grecia
In Grecia chiese ortodosse e monasteri sono stati luoghi di riferimento per i molti pellegrini che hanno compiuto lunghi e faticosi viaggi religiosi, la più antica forma di turismo dell’umanità. Tutt’oggi i visitatori restano stupiti dalla straordinaria bellezza dei luoghi ...
La spiaggia di Agios Ioannis sull'isola di Meganissi
L’isolotto di Meganissi, vicino a Lefkada
Meganissi è a più grande delle sette sorelle, le sette piccole isole che circondano Lefkada. Meganissi è bellissima e pittoresca e dista circa 4 miglia nautiche da Lefkada, nelle Isole Ioniche. Per chi sta trascorrendo le proprie vacanze a Lefkada ...
Tartarughe caretta caretta
Il parco marino di Zante in Grecia
Il Parco nazionale marino di Zante, attivo dal 1999, ospita uno dei maggiori siti di nidificazione nel Mediterraneo della tartaruga marina Caretta caretta, oltre ad una colonia di foche monache tipiche del Mediterraneo. Incontrarle sarà un’esperienza da sogno.

Da vedere in Grecia

Kos, spiaggia e isola di Kastri
Le spiagge dell’isola di Kos
La sabbia finissima, il mare trasparente, le viste mozzafiato rendono le spiagge di Kos tra le più apprezzate del Dodecanneso. Per chi cerca il divertimento, sport acquatici e vita notturna la destinazione giusta è Kardamena, mentre offre un’esperienza molto particolare ...
Paros Basilica della Panaghia Katapoliani
Turismo religioso in Grecia
In Grecia chiese ortodosse e monasteri sono stati luoghi di riferimento per i molti pellegrini che hanno compiuto lunghi e faticosi viaggi religiosi, la più antica forma di turismo dell’umanità. Tutt’oggi i visitatori restano stupiti dalla straordinaria bellezza dei luoghi ...
Scoprire la cucina greca sull’isola di Rodi
Grazie agli ingredienti semplici e naturali, i piatti tipici di Rodi attirano tutti i turisti amanti della buona cucina che sono alla ricerca di un mix di tradizione e nuove tendenze gastronomiche.
Vista mare dalla spiaggia di Paleokastritsa a Corfù
Le spiagge dell’isola di Corfù
Le spiagge sull’isola di Corfù sono disseminate lungo tutta la costa che è davvero lunghissima e varia: spiagge attrezzate e selvagge spiagge solitarie, spiagge di sabbia e angoli rocciosi.
Rodi, Valle delle Farfalle
Rodi, la valle delle farfalle
Sull’isola di Rodi ogni anno in estate migliaia di farfalle della specie Panaria Quadripunctaria arrivano nella valle di Petaloudes creando una magica atmosfera piena di colori.
Ios, sito archeologico di Skarkos
Il sito archeologico di Skarkos a Ios
Il sito archeologico di Skarkos sull’isola di Ios è famoso per essere un eccellente esempio di insediamento preistorico risalente all’Età del Bronzo. Stupiscono le perfette condizioni di conservazione degli edifici e l’alto livello di evoluzione edilizia adottato nella costruzione.